Casa vacanze nel centro storico di Viterbo, ecco quale scegliere

Viterbo si trova ai piedi dei Monti Cimini, a nord-ovest di Roma. Di origine etrusca, la città fu presa dai Romani. Nel 774 Viterbo fu inclusa tra le città lombarde della Toscana, e fu ceduta da Matilde di Toscana al papa nell’XI secolo. Comune indipendente e sede episcopale dal 1193, Viterbo ha causato tre secoli di controversie tra il papato e il Sacro Romano Impero prima di diventare possesso papale nel 1396. Viterbo rivaleggiava con Roma come residenza papale dopo il 1257, ma declinò nuovamente in importanza dopo il trasferimento del papato ad Avignone, Fr., nel 1309.

Sebbene quasi il 70 per cento della città sia stata distrutta durante la seconda guerra mondiale, è stata una delle prime città in Italia a completare la ricostruzione del dopoguerra. Il quartiere medievale di Viterbo , racchiuso da mura e torri dall’XI al XIII secolo, rimane praticamente invariato, con i suoi portici romanici e le case e i palazzi del XIII e XIV secolo. I punti di riferimento degni di nota, oltre al famoso palazzo papale, includono la Cattedrale di San Lorenzo del XII secolo e la Chiesa di San Francesco del XIII secolo (ciascuna contenente le tombe di due papi), il municipio rinascimentale e la Chiesa di Santa del XII secolo. Maria della Verità, sede del Museo Civico. Nella chiesa intitolata in suo onore è conservato il corpo di Santa Rosa da Viterbo.

Le industrie della città sono principalmente agricole. 

Casa vacanze nel centro storico di Viterbo

Se anche tu vuoi conoscere meglio Viterbo e concederti un periodo di vacanze a Viterbo, affidati alle casa vacanze nel centro storico di Viterbo di Carletti Urban Flat: troverai le offerte migliori ai prezzi più competitivi sul mercato.