Di cosa si occupa un neurologo

La neurologia è la branca della medicina che si occupa del sistema nervoso, centrale e periferico. Il neurologo è un medico che è specializzato nella diagnosi e nel trattamento delle patologie che possono colpire non solo il cervello ma anche il midollo spinale, i nervi e i muscoli.  Secondo recenti statistiche, una persona su sei soffre di un qualche disturbo neurologico, che equivale al 15 % della popolazione mondiale.  I neurologi Pisa si occupano dello studio di:

  • Il sistema nervoso centrale, il sistema nervoso periferico ed il sistema nervoso autonomo.
  • Disordini strutturali e funzionali del sistema nervoso che varia dai difetti di nascita da parte a parte alle malattie degeneranti quali la malattia del Parkinson ed il morbo di Alzheimer.

Una visita neurologica è utile quando si sospettano problemi al sistema nervoso centrale. Fra i sintomi che dovrebbero far scattare il campanello d’allarme sono inclusi difficoltà di coordinazione, debolezza muscolare, alterazioni delle capacità sensoriali (inclusi il tatto, la vista e l’olfatto), formicolii e incontinenza intestinale. Il medico può ad esempio valutare il senso di equilibrio e quello di orientamento, i riflessi, la reazione degli occhi agli stimoli visivi e quella alle vibrazioni sulla pelle.

Richiedere una visita neurologica è veramente facile: non ci sono controindicazioni e non si ha bisogno di alcun tipo di preparazione. Solitamente la durata della visita è di circa 30 minuti, ma si può prolungare a seconda dei casi. Dal momento che una valutazione obiettiva delle condizioni del cervello durante una visita con i neurologi Pisa non è possibile in toto, per ottenere una diagnosi di una malattia neurologica o di una lesione, è necessario basarsi da un lato sui sintomi descritti dal paziente o immediatamente identificabili e misurabili attraverso test specifici, dall’altro su indagini diagnostiche accurate che includono TAC, EEG (elettroencefalogramma), risonanza magnetica ecc.