Rinoplastica: come viene effettuata?

La rinoplastica è l’intervento in grado di trasformare l’aspetto del viso e la sua espressività, migliorando o correggendo la forma del naso. Quando si pianifica un intervento di rinoplastica, il chirurgo considera i lineamenti, la pelle sul naso e ciò che si desidera modificare. La porzione superiore del naso è ossea, e la porzione inferiore è cartilaginea. La rinoplastica può modificare osso, cartilagine o entrambi. La tecnica di rinoplastica utilizzata dipende dal tipo d’inestetismo da correggere. Il modellamento del naso, normalmente, comprende la correzione del dorso, delle cartilagini alari e triangolari.

Prima di procedere all’intervento, è importante conoscere il prima e il dopo della rinoplastica: l’intervento chirurgico serve a dare al naso una forma più aggraziata, ad eliminare alcuni difetti estetici ed a riequilibrare le linee ed i volumi del viso, tenendo anche conto dei desideri e dei gusti personali del paziente. Importante è anche la valutazione dello spessore della pelle che potrebbe limitare interventi a livello della punta: una cute spessa non permette di ottenere una punta del naso molto sottile. Saranno spiegate le modalità di intervento, il decorso post operatorio, gli esami ed indagini da effettuare prima di procedere ad effettuare l’intervento.

La rinoplastica viene solitamente eseguita in anestesia generale con ricovero in regime di day surgery: solo nei casi più delicati può essere necessario un ricovero in clinica per una o due notti. In alcune situazioni, rinoplastiche di modesta entità possono essere eseguite in anestesia locale con sedazione. Modifiche millimetriche alla struttura del naso possono fare una grande differenza nel modo in cui il naso appare. Nella maggior parte dei casi un chirurgo esperto è in grado di ottenere risultati molto soddisfacenti. Ma in alcuni casi, le lievi modifiche non sono sufficienti, ed il chirurgo potrebbe optare per un secondo intervento di rinoplastica per ulteriori perfezionamenti.

Per l’intervento di rinoplastica firenze rivolgiti al Dott. Agostini