Essere informati sui movimenti della concorrenza e dello stato del vostro business è parte integrante di qualsiasi attività commerciale Questo tipo di attività viene definita “market intelligence”, attuato anche da Inside Agency, agenzia investigazioni milano. Negli ultimi anni, tuttavia, la pratica di raccogliere informazioni sul mercato si è ampliata fino ad includere l’analisi del vostro modello di business e delle sue proiezioni future.
Al suo interno, l’intelligence utilizza più fonti di informazione, al fine di creare un quadro generale del mercato esistente della società, dei clienti, delle possibili problematiche, della concorrenza potenziale, della crescita di nuovi prodotti e servizi. Le fonti composte da dati “grezzi” per l’analisi includono i registri di vendita, i sondaggi ed i social media.
Un approccio preliminare può consistere nella visita di siti web o dei negozi concorrenti, o come la ricerce di informazioni sul numero e sul tipo dei potenziali clienti. Tenersi aggiornati con riviste, giornali o associazioni di impresa sarà fondamentale. Tutto questo comprende anche la verifica dei feedback clienti che aiuteranno l’azienda a migliorare la sua offerta e il suo servizio.
Molte aziende utilizzano il market intelligence per inserire correttamente il loro business nel mercato. In generale, possiamo definire la business intelligence quei particolari studi che si riferiscono ad ampi processi strategici come la ricerca delle informazioni relative ai clienti, l’impostazione delle linee di prodotti, come ad esempio quanta merce è stati spedita, il numero totale di vendite in un mese e altre transazioni che si verificano all’interno di un’azienda. Al contrario, il market intelligence è più specifico e si concentra su particolari classi di clienti, fino a contraddistinguerle per provenienza geografica e demografica. Stabilisce cosa e dove comprano i clienti reali e potenziali. Infine, possiamo concludere dicendo che, il market intelligence, prende in considerazione anche ciò che sta accadendo alla concorrenza, cosa che il business intelligence ignora del tutto.
Il successo del market intelligence risponde alle domande concrete dei clienti e dei competitor attuali e potenziali, inoltre aiuta l’azienda a determinare gli obiettivi interni.

 

Cos’è il Market Intelligence?